Sereno è

Che forza latente che hanno le canzoni! Restano nei casseti chiusi della memoria per decenni e poi all’improvviso riappaiono perchè evocate da una frase detta o ascoltata che non ne vuole sapere di svanire nell’aria ma rimane lì sospesa, ponendo la domanda: non ti ricorda proprio niente? E così che rivanghiamo decenni e la memoria è quanto di più veloce … Continua a leggere

Killer di automobili

Mi chiamo Carmine, ho 48 anni, sono un grafico pubblicitario e ho una Dacia Sandero color grigio platino targata EA122WS, l’automobile degli zingari, come piace definirla mio suocero, ma a me sta bene così. In verità avrei potuto permettermi di meglio, ma per me le automobili hanno tutte quattro ruote, un motore e un pò di climatizzatore d’estate: tutto il … Continua a leggere

Professione cellulareporter

Quello zapruder di mio cognato, ha documentato le conseguenze del flash flood di venerdì 12 ottobre all’interno della stazione Centro Direzionale della Circumvesuviana. E’ un reportage asciutto, discreto, come è lui del resto, senza primi piani sulle persone che osservano. Riduce ad un rumore di fondo i loro comemnti, mentre lascia in primo piano l’acqua che zampilla neiposti meno indicati.

Lo sguardo dei cani

Sei cani sdraiati sotto un albero in un’aiuola osservano i passanti. Quello bianco e marrone, forse con un bracco per avo, guarda senza neanche scomporsi con la testa appoggiata sulle zampe anteriori; al mio arrivo in automobile sembra dire al branco: “Eccone un altro”. Il nero, il più piccolo di tutti, rizza le orecchie al suono dell’innesco dell’antifurto, poi guarda … Continua a leggere