Missioni di pace

Oggi in occasione del 6° anniversario della strage di Nassirya,  è stato istituito il giorno della memoria per ricordare il sacrificio di tutte le vittime italiane nelle missioni di pace all’estero. Se ne sentiva il bisogno? Pare di sì. Il voto in aula è stato trasversale: infatti le missioni sono iniziate con un governo e rifinanziate da un altro. Bisognerebbe … Continua a leggere

Impunità

Ieri sera Maurizio Crozza ha detto: “Non mi interessa se i politici si drogano. Preferisco pensare che ci sia una logica nelle minchiate che dicono”. Ora io però aggiungo, ma il sottosegretario Giovanardi è più drogato o più stronzo quando afferma che Cucchi è morto perchè era anoressico è drogato? Il fatto che il ragazzo fosse uno spacciatore o un … Continua a leggere

Patate

Nel Febbraio 2007 mi occupai dell’aviaria e delle catastrofiche conseguenze che avrebbe avuto sulla nostra vita in un pezzo dal titolo “Notizie per polli”. A quest’ora saremmo dovuti essere tutti morti. Ma i polli siamo sempre noi, anche se adesso è il turno dei porci, in tutti i sensi. Ma non è di questo che voglio parlarvi. Volevo solo dire … Continua a leggere

Informarsi

Negli ultimi tempi abbiamo spesso sentito dire che non esiste più l’informazione di una volta. Niente di più falso: sono soltanto aumentate le fonti. Siamo passati dal categorico “l’ha detto la tv” per asserire una verità inconfutabile quasi quanto il Vangelo, al web che smonta le patinatura delle notizie in due click. Nel nostro paese la tv di stato gioca … Continua a leggere

Pensieri Analogici

Volendo allineare questa rubrica al filo conduttore di questo numero, avrei dovuto parlarvi di fango. Una volta c’era la cavalleria pesante. Oggi in Italia ci sono gli scaricatori di fango, un reparto d’assalto gestito dall’unità di crisi di Palazzo Grazioli. “Scaricatori di fango ai vostri posti!” ed i vari Feltri, Scucchiabelpietro e compagnia bella pronti a screditare chiunque tenti di … Continua a leggere